Musica
a 432 hz

La Vita è trasformazione,
è l'eterno divenire dove
ogni sua manifestazione
genera vibrazioni.
La Vibrazione è movimento,
materia, profumo, suono.

Emiliano Toso

Musica a 432 Hz

Emiliano Toso è un musicista, compositore e biologo cellulare molto vicino alle nuove prospettive di salute offerte dagli studi di epigenetica; la parola è complessa ma il concetto è semplice: l’epigenetica è la scienza che studia come ciò in cui crediamo crea ciò che siamo.

La musica che compongo è dettata dagli stati emozionali profondi che vivo. Il logo di Translational Music® rappresenta questo concetto: un mare di cellule sotto un cielo di musica.

Le mie composizioni al pianoforte traducono vibrazioni universali favorendo il benessere fisico, emozionale e spirituale, il rilassamento, la meditazione, il sonno, la creatività, l’espressione di emozioni profonde. Questa musica è utilizzata in centri yoga, centri olistici e scuole, da scrittori e artisti per espandere la creatività e la concentrazione, da medici e dentisti per diminuire il dolore e lo stress nei pazienti.

Emiliano Toso

TUNING 432HZ

Tutte le tracce dei miei CD vengono riprodotte su strumenti sintonizzati su Sintonizzazione biologica o diapason scientifico a 432 Hz: la frequenza universale per la coerenza di micro e macrocosmo. La musica con questa accordatura genera armonie che si riverberano con il battito del cuore, doppia elica del DNA (frequenza di replicazione), funzione cerebrale superiore (sincronizzazione bioemisferica), battito del pianeta base (risonanza di Schumann) e geometria musicale della Creazione.

Il Principio delle Armoniche

La frequenza di 432 Hz armonizza e produce benefici psico-fisici, mentre quella a 440 Hz è dissonante per il nostro organismo e tende a generare tensioni.
La musica a 432 Hz produce un suono più armonico e la ritroviamo nell’ambiente che ci circonda e nel nostro corpo. Per esempio, un DO centrale del pianoforte intonato sulla frequenza di 440 hz è 261,262 hz, mentre intonato a 432 è 256 HZ. Con l’accordatura a 432 Hz se ci spostiamo verso le ottave sempre più basse arriveremo a trovare un DO a 128 Hz, uno a 64 Hz, uno a 32 Hz, uno a 16 Hz ed uno a 8 Hz. Il principio delle armoniche prevede che a un suono prodotto si aggiungono multipli e sottomultipli di quella frequenza, anche i Do delle altre ottave cominceranno a vibrare per “simpatia”, facendo risuonare naturalmente la frequenza di 8Hz.

L’universo ad 8 Hz

Il potere dei 432 Hz sta proprio nel fatto di produrre la frequenza di 8 Hz:
la frequenza del pianeta, nota come “risonanza Schumann” è di circa 8 Hz: è la risonanza che si trova tra la superficie terrestre e la ionosfera. Quando siamo attraversati dagli 8 Hz ci riconnettiamo ed amplifichiamo la vibrazione naturale a cui apparteniamo;
La ghiandola pineale è attivata dalla frequenza degli 8 Hz, stimola la guarigione, il rallentamento dell’invecchiamento, migliora il sonno e aiuta nell’evoluzione della coscienza. Con questa frequenza la melatonina induce la riparazione del DNA;
La frequenza delle onde Alfa del cervello nella quale gli emisferi cerebrali sono sincronizzati per lavorare insieme in maniera uguale ricevendo il massimo flusso di informazioni, è di 8 Hz;
L’ippocampo, zona del cervello primitivo adibita alle funzioni della memoria, sopravvivenza e orientamento, risuona alla frequenza di 8 Hz. Il malfunzionamento di questa zona è legato ad Alzheimer, deficit di memoria, disprassia ed altre problematiche;
La frequenza ultrasonica di guarigione emessa dai delfini e dalle balene è di 8 Hz;